Apertura sale espositive: tutti i pomeriggi dal martedì al venerdì

Incontri con le Eccellenze: Saulle Panizza sulla Costituzione italiana

[:it]Slide_Panizza

Professore Ordinario presso il Dipartimento di Scienze Politiche
Settore scientifico disciplinare: Diritto Costituzionale IUS/08

Ospite nell’ambito degli Incontri con le Eccellenze 2016, mercoledì 1 giugno 2016 alle 17.30 presso l’Auditorium della FBML in Piazza S. Martino.

POSIZIONE E INCARICHI UNIVERSITARI
Dal 21 novembre 1996 al 31 ottobre 1999 ricercatore di Istituzioni di diritto pubblico presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pisa. Dal 1° novembre 1999 al 15 dicembre 2002 professore associato presso la Facoltà di Scienze Politiche. Dal 16 dicembre 2002 al 15 dicembre 2005 professore straordinario (settore IUS/08, Diritto costituzionale) presso la Facoltà di Scienze Politiche. Dal 16 dicembre 2005 è professore ordinario (settore IUS/08, Diritto costituzionale) presso la Facoltà (poi: Dipartimento) di Scienze Politiche dell’Università di Pisa.
Dal febbraio 2003 al 31 ottobre 2006 è stato Prorettore per l’organizzazione dell’Università di Pisa.
Dal gennaio 2007 è membro del Comitato per la valutazione delle prestazioni e dei risultati del personale tecnico-amministrativo.
Dal novembre 2007 all’ottobre 2011 è stato Presidente del Consiglio aggregato dei Corsi di studio in Amministrazioni pubbliche ed economia di mercato (classi 19 e 71/S).
Dal novembre 2011 al 16 marzo 2016 è stato Presidente del Consiglio del Corso di laurea magistrale interfacoltà (poi: interdipartimentale) in Scienze delle pubbliche amministrazioni (classe LM-63).
Dal dicembre 2014 al 25 febbraio 2016 è stato vice direttore del Dipartimento di Scienze Politiche.
ATTIVITÀ SCIENTIFICA
E’ Autore di oltre centoventi pubblicazioni scientifiche.
In esse ha approfondito la struttura e il funzionamento degli organi costituzionali, con particolare riferimento alla Corte costituzionale, al Parlamento e alla magistratura. Ha esaminato le problematiche connesse al principio di eguaglianza, anche in una prospettiva comparatistica, e agli strumenti di tutela giurisdizionale dei diritti fondamentali. Ha approfondito gli aspetti della tecnica normativa, sia statale, sia regionale, anche in collegamento con il tema della riforma costituzionale dell’ordinamento.
Ha collaborato dal 2000 al 2011 con la rivista Il Foro Italiano nell’attività di massimazione delle pronunce di organi giurisdizionali.
Dalla sua costituzione, nel 1996, è membro del Comitato di Redazione della Rivista di Diritto Costituzionale; dal fascicolo 1999 è Coordinatore del comitato di redazione.
Nel 2004, su incarico della Provincia autonoma di Bolzano, ha concorso alla redazione di un Testo Unico delle leggi provinciali nel settore socio-assistenziale.
Negli anni 2009-10 coordinatore, per conto della Agenzia delle Onlus, di una ricerca sul ruolo svolto dalle organizzazioni del terzo settore nel campo della disabilità.
Dal 2010 è Direttore della Collana editoriale “Pubbliche funzioni e responsabilità” della Casa Editrice Plus (poi: Pisa University Press) dell’Università di Pisa.
Dal marzo 2012 al marzo 2013 è stato Direttore editoriale della “Pisa University Press” e membro del relativo Comitato scientifico.
Ha partecipato a numerosi programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale:
1997, Teoria e prassi del processo costituzionale; 1998, Corte costituzionale e altri organi costituzionali; 1999, Forme e tipologie dei controlli sulle fonti nel sistema costituzionale; 2000, La Costituzione come fonte del diritto e la crisi della legge nella giurisprudenza costituzionale. Riflessi di ordine istituzionale; 2001, Il diritto amministrativo dei servizi pubblici tra ordinamento comunitario e ordinamenti nazionali; 2002, Il «diritto giurisprudenziale» nella prospettiva dell’integrazione europea; 2004, Statuti regionali e nuovo sistema delle fonti regionali; 2008, I nuovi diritti, tra giudici comuni e Corte costituzionale.
ATTIVITA’ DIDATTICA
Ha insegnato, tra l’altro: Diritto costituzionale; Diritto parlamentare; Giustizia costituzionale; Organi costituzionali e drafting.
Attualmente (a.a. 2015/2016) insegna Istituzioni di diritto pubblico (9 cfu), Diritto dell’informazione (6 cfu), e Tecnica di redazione dei regolamenti e degli atti amministrativi (6 cfu).

 [:]